Cera nera nell'orecchio del gatto

1 mese ago

I problemi con le orecchie sono un motivo comune per la consultazione presso la piccola clinica per animali. Di solito, questi problemi sono associati ad un aumento della produzione di cerume o ad un cambiamento nell'aspetto di questo. Nel caso specifico dei gatti, ci sono alcune patologie che possono verificarsi con una produzione di cerume marrone scuro o nerastro. L'eziologia di queste patologie può essere molto varia (parassitaria, infettiva, tumorale, ecc.) quindi sarà essenziale effettuare un buon protocollo diagnostico per determinare la causa sottostante e stabilire il trattamento più appropriato. Se ti stai chiedendo quali sono i motivi per cui la cera nera può apparire nell'orecchio del gatto, non esitare a unirti a noi nel seguente articolo di Animal Expert in cui parleremo delle possibili cause che possono innescare questo segno clinico e dei loro rispettivi trattamenti. Vediamo le cause della cera nera nell'orecchio del gatto e cosa fare!

Indice
  1. Otite da acari
  2. Otite fungina
  3. Otite tumorale
  4. Mancanza di igiene

Otite da acari

Gli acari sono artropodi microscopici che spesso causano problemi otici nei nostri animali domestici. Nei gatti, l'acaro che più spesso parassita il canale uditivo esterno è Otodectes cynotis, che causa un'otite chiamata "otocariasi". Circa il 50% dell'otite nelle specie feline è causato da questo acaro. La presenza di Otodectes nel condotto uditivo dei gatti causa una serie di sintomi. Il più sorprendente è l'aspetto di una scarica bruno-nerastra, di una consistenza pastosa o secca, che è una miscela di cerume, sangue ed essudati. Inoltre, i gatti parassitati soffrono di prurito intenso, che li fa scuotere la testa e graffiare con intensità. Di conseguenza, è comune che gli animali si autolesionino e causino ferite e altri ematomi. La diagnosi di otokariasis è solitamente semplice. Esplorando il condotto uditivo con un otoscopio, gli acari possono essere visualizzati come "piccoli palloncini rifrattivi", e prelevando un campione dell'essudato e osservandolo microscopicamente, è possibile identificare le specie di acari responsabili del processo. Il trattamento dell'otokariasi nei gatti richiede: da un lato, la pulizia dell'orecchio esterno: l'interno del padiglione auricolare (l'orecchio del gatto) può essere pulito con una garza impregnata di soluzione salina fisiologica o clorexidina (sempre diluita al 40%). Oltre a pulire il pinna, anche il canale uditivo esterno deve essere pulito per garantire che il trattamento antiparassitario penetri correttamente ed sia efficace. Per fare questo, è necessario effettuare lavaggi con prodotti appositamente formulati per la pulizia delle orecchie dei gatti. Ti diamo i dettagli su come farlo in " Come pulire le orecchie di un gatto?".

: l'interno del pinna (l'orecchio del gatto) può essere pulito con una garza impregnata di soluzione salina fisiologica o clorexidina (sempre diluita al 40%). Oltre a pulire il pinna, anche il canale uditivo esterno deve essere pulito per garantire che il trattamento antiparassitario penetri correttamente ed sia efficace. Per fare questo, è necessario effettuare lavaggi con prodotti appositamente formulati per la pulizia delle orecchie dei gatti. Ti diamo i dettagli su come farlo in " Come pulire le orecchie di un gatto?". D'altra parte, dovrebbe essere stabilito un trattamento antiparassitario per porre fine all'infestazione da acari. È possibile scegliere di applicare antiparassitari come il fipronil sotto forma di gocce per le orecchie o somministrare un trattamento topico sotto forma di spot-on (pipette) con farmaci come la selamectina. Potresti essere interessato a dare un'occhiata al seguente post di "Acari nei gatti: sintomi, trattamento e contagio".

Otite fungina

Un'altra delle cause che possono causare la comparsa di una cera nera nell'orecchio del gatto sono l'otite fungina causata dal lievito. I lieviti del genere Malassezia si trovano a far parte del solito microbiota del condotto uditivo dei gatti. Tuttavia, a causa della comparsa di alcuni fattori predisponenti (come aumento dell'umidità, cambiamenti di pH, allergie, corpi estranei o otocariasi), questo lievito può proliferare, portando all'otite fungina. Cioè, l'otite del lievito di solito appare secondaria ad altri processi patologici. I gatti che soffrono di otite da lievito hanno un cerume pastoso, di colore brunastro e un forte odore. Tuttavia, a differenza di ciò che accade nell'otite dell'acaro, di solito non c'è un prurito così intenso. Il trattamento di questo tipo di otite richiede: La pulizia del condotto uditivo: come abbiamo già detto, l'interno del padiglione auricolare può essere pulito con una garza impregnata di soluzione salina fisiologica o clorexidina diluita. La pulizia del condotto uditivo richiede l'uso di prodotti appositamente progettati per la pulizia delle orecchie dei gatti.

: come abbiamo già detto, l'interno del padiglione auricolare può essere pulito con una garza impregnata di soluzione salina fisiologica o clorexidina diluita. La pulizia del condotto uditivo richiede l'uso di prodotti appositamente progettati per la pulizia delle orecchie dei gatti. L'istituzione di un trattamento antifungino con farmaci come itraconazolo, alla dose di 10 mg/kg/die, fino alla scomparsa dell'infezione. Ti forniamo maggiori informazioni su "Malassezia nei gatti: sintomi e trattamento", di seguito.

Otite tumorale

Nel gatto, ci sono due tipi di tumori che possono anche causare la comparsa di una cera di colore nerastro. Questi sono adenoma e adenocarcinoma delle ghiandole ceruminose. Entrambi sono tumori che colpiscono le ghiandole ceruminose presenti nel condotto uditivo: l'adenoma è un tumore benigno: colpisce soprattutto i gatti anziani. Gli adenomi sono solitamente noduli o masse peduncolate che raramente diventano ulcerate.

: colpisce soprattutto i gatti anziani. Gli adenomi sono solitamente noduli o masse peduncolate che raramente diventano ulcerate. L'adenocarcinoma è un tumore maligno: di solito è localmente invasivo e spesso metastatizza ai linfonodi regionali e alla ghiandola parotide. Di solito si presentano sotto forma di masse ulcerate, irregolari e friabili. Come gli adenomi, di solito colpiscono gli animali anziani. In entrambi i casi, è comune che si verifichi una scarica oleosa, bruno-nerastra, che drena attraverso il condotto uditivo. La presenza di questi tumori nel condotto uditivo di solito causa disagio e prurito, quindi è comune osservare che i cani scuotono la testa e si grattano le orecchie. Il trattamento di questi due tipi di tumori è chirurgico: nel caso dell'adenoma, deve essere eseguita un'escissione conservativa. La prognosi è buona.

, uno deve essere eseguito. La prognosi è buona. Nel caso dell'adenocarcinoma, deve essere eseguito un intervento chirurgico più aggressivo e, in alcuni casi, può essere consigliabile istituire un trattamento di chemio o radioterapia dopo l'intervento chirurgico. Ad esempio, ti abbiamo parlato di "Adenocarcinoma intestinale nei gatti: cause e cosa fare" nel seguente articolo di esperti di animali.

Mancanza di igiene

Nella clinica per piccoli animali, è comune che i cat sitters vengano alla consultazione sostenendo che"il mio gatto ha le orecchie molto sporche". In questi casi, il problema è di solito dovuto a un'igiene dell'orecchio impropria. Ogni due settimane, approssimativamente, le orecchie dei gatti devono essere pulite (sia all'interno del padiglione auricolare che nel condotto uditivo). Quando questa pulizia non viene eseguita preventivamente, è comune che la cera si accumuli nel condotto uditivo e, nel tempo, acquisisca una colorazione scura o nerastra. Questo perché il cerume raccoglie i residui presenti nel condotto uditivo (sporco, detriti cellulari, ecc.) e si ossida a contatto con l'aria. In questi casi, la presenza di un cerume scuro non ha un significato patologico di per sé, tuttavia, nel tempo questa mancanza di igiene può finire per causare una perdita dell'udito o addirittura innescare un processo infiammatorio o infettivo nell'orecchio. Ecco perché è essenziale eseguire una corretta igiene delle orecchie dei gatti eseguendo una pulizia preventiva su base regolare.

Questo articolo è puramente informativo, in ExpertoAnimal.com non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a

Cera nera nell'orecchio del gatto , ti consigliamo di entrare nella nostra sezione di Altri problemi di salute.

Go up