Il mio gatto fa rumore quando respira, perché?

1 mese ago · Updated 4 settimane ago

Il mio gatto fa rumore quando respira

Un gatto può fare rumore quando respira per diversi motivi ed è del tutto normale per noi preoccuparcene. In questo articolo di Animal Expert esamineremo le cause più comuni che possono causare suoni anormali nella respirazione del gatto, come un'ostruzione o qualsiasi altra difficoltà respiratoria. Inoltre, durante l'inspirazione o l'espirazione, verranno prodotti suoni diversi a seconda di dove si trova il danno e della sua gravità. Non dovremmo ritardare ad andare dal veterinario poiché la respirazione inefficace può essere un segno di un disturbo importante e avere gravi conseguenze.

Indice
  1. Gatti brachicefali
  2. Rinotracheite
  3. Asma felino
  4. Il versamento pleurico
  5. Altre cause di rumore respiratorio
  6. Il mio gatto sta tremando quando respira

Gatti brachicefali

Prima di spiegare perché un gatto fa rumore durante la respirazione, dovremmo sapere che le razze con il naso appiattito, come i persiani, saranno inclini a emettere suoni respiratori a causa delle peculiarità della loro anatomia. A volte è più ovvio che il gatto fa rumore quando respira quando dorme perché diventa più facile apprezzare questi suoni. A volte, le tipiche posizioni feline arricciate dove il naso è in qualche modo coperto, sono anche una fonte di rumori senza implicare alcuna patologia.

Rinotracheite

A causa di questa malattia il gatto fa rumore durante la respirazione e presenta sintomi come secrezione oculare e nasale, tosse, starnuti, febbre, mancanza di appetito, depressione, ulcere della bocca, dolore durante la deglutizione, respirazione con la bocca aperta e la lingua fuori, ecc. Il gatto che smette di mangiare corre il rischio di disidratarsi, ecco perché, e poiché l'affezione oculare può portare a ulcere corneali e cecità, dobbiamo andare dal veterinario. Questa malattia è causata da virus dell'herpes e calicivirus ma, poiché di solito è complicata dalla comparsa di infezioni batteriche, il veterinario prescriverà antibiotici e il trattamento di supporto di cui il gatto ha bisogno, come la fluidoterapia e l'analgesia. È importante convincerlo a mangiare offrendogli cibi caldi e appetibili per migliorare l'accettazione. Il gatto che guarisce rimarrà come portatore, essendo in grado di manifestare nuovamente i sintomi nei momenti di stress.

Asma felino

Con una maggiore incidenza nei gatti siamesi, l'asma è un'altra delle patologie che causano un rumore durante la respirazione. È innescato da una reazione esagerata alle sostanze irritanti presenti nell'ambiente. Ciò causa infiammazione cronica del tratto respiratorio inferiore con segni come broncocostrizione, tosse o difficoltà respiratorie. Il gatto fa un rumore come se soffocasse alla fine dell'episodio di tosse, nel tentativo di ingoiare il muco in eccesso prodotto dai suoi bronchi. Richiede un trattamento veterinario permanente. Gli inalatori sono solitamente usati per questo. Inoltre, è consigliabile controllare l'ambiente evitando di esporre il gatto ai fumi, utilizzando sabbia priva di polvere in sandbox aperte, non utilizzando aerosol in sua presenza, ecc.

Il versamento pleurico

Questo è l'accumulo di liquido nello spazio tra i polmoni e le pareti del torace. Può verificarsi principalmente a causa di insufficienza cardiaca, peritonite infettiva, neoplasia o piotorace, che è l'accumulo di pus nella cavità pleurica. In questi casi il gatto respira male perché i polmoni perdono lo spazio per espandersi. Inoltre, il gatto fa un rumore quando respira quando ansima, mostra irrequieto e persino cianotico, cioè bluastro, se la respirazione è molto difficile. È un'emergenza e il veterinario dovrà inserire un ago nella cavità toracica per estrarre quanto più fluido possibile. La causa sottostante deve essere ricercata e trattata.

Altre cause di rumore respiratorio

Oltre alle patologie di cui sopra, possiamo nominare altre cause per cui un gatto fa rumore durante la respirazione, come polipi o tumori che si presentano nell'area nasofaringea, ostruzioni nella laringe come quelle che possono produrre neoplasie o corpi estranei come fili, schegge ossee o spine, ecc. La molteplicità delle cause e la gravità che può essere causata dall'ostruzione del passaggio dell'aria, rendono indispensabile una pronta visita dal veterinario che, esaminando il gatto e i relativi test come radiografie, ecografie o biopsie, dovrà determinare la diagnosi e, di conseguenza, il trattamento appropriato.

Il mio gatto sta tremando quando respira

Infine, menzioniamo una causa emotiva che può spiegare il tremito del gatto durante la respirazione e anche ansimando. Riguarda lo stress. In questa situazione il gatto respirerà in modo veloce, agitato, superficiale e con la bocca aperta, manterrà le pupille dilatate, passerà la lingua sulle labbra ripetutamente e inghiottirà la saliva. La prima cosa è lasciare il gatto da solo e, quindi, cercare l'innesco dello stress per evitarlo o abituare gradualmente il gatto ad esso. Un veterinario specializzato in comportamento felino o un etologo saranno in grado di aiutarci.

Questo articolo è puramente informativo, in ExpertoAnimal.com non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il mio gatto fa rumore quando respira, perché?, si consiglia di entrare nella nostra sezione Malattie respiratorie.

Go up